Home / In evidenza / Reggina, i tifosi quando potranno tornare allo stadio? Rispondono i virologi

Reggina, i tifosi quando potranno tornare allo stadio? Rispondono i virologi

L’immagine della squadra sotto la Curva Sud manca tanto. La Reggina, forse più di ogni altra squadra, sta pagando l’apporto del proprio pubblico.

Tuttavia, per rivedere i tifosi allo stadio ci sarà molto da attendere. A spiegare quanto arriva il pensiero  di due tra i virologi più noti a livello nazionale che hanno espresso la propria opinione a due testate.

Il primo è stato l’infettivologo del Sacco di Milano Massimo Galli.     Noto tifoso interista e appassionato di calcio, ai microfoni di Radio Punto Nuovo, è stato chiaro: “”Temo che per tutto il campionato non è il caso di parlare di tifosi allo stadio. Senza una caduta della diffusione del virus, ho forti dubbi che ci si possa permettere di spostare migliaia di persone in uno stadio. Temo che avremo tutto il 2021 per gestire il problema”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il virologo Fabrizio Pregliasco, sempre dell’Università di Milano: “Se ne parla a settembre mi sa”. “Abbiamo – ha precisato a Radio Kiss Kiss – perso il controllo della diffusione della malattia, ora con le restrizioni riusciamo a mitigarla, ridurre la diffusione e gestire quanto possibile al meglio i pazienti. Proprio per evitare la pressione sulle nostre strutture ospedaliere”.