Home / Sport Strillit / VOLLEY / Volley, Vibo – Cinque curiosià statistiche scaturite dal match con i Campioni d’Italia

Volley, Vibo – Cinque curiosià statistiche scaturite dal match con i Campioni d’Italia

La prima giornata del Campionato di SuperLega UnipolSai 2017-18 ha messo la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia di fronte ai campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova che, al termine di una gara molto combattuta, hanno espugnato il PalaValentia con il punteggio di 1-3. La partita ha offerto spunti tecnici ed agonistici di notevole interesse con giocate d’alta scuola e con recuperi difensivi al limite dell’impossibile con i due liberi, Marra e Grebennikov, che hanno messo in campo uno spettacolo da far stropicciare gli occhi al pubblico presente. Nondimeno, la gara tra calabresi e marchigiani a risultato finale ci consente di buttare giù qualche dato statistico interessante e qualche curiosità degna di nota. Ve ne proponiamo, di seguito, cinque:

1.      QUATTRO GIOCATORI GIALLOROSSI IN DOPPIA CIFRA – Non capita spesso di vedere quattro giocatori della stessa squadra in doppia cifra. Ieri sera la Tonno Callipo, grazie ad una buona prova corale, è riuscita a far realizzare dai dieci punti in su a quattro suoi atleti: Patch con 16 punti, Lecat con 14 punti, Verhees con 11 e Costa con 10;

2.      RECORD DI ACE DI FRANÇOIS LECAT IN UNA SINGOLA PARTITA – Il martello belga ha realizzato il suo personale record di ace realizzati in una partita nel Campionato di SuperLega. Nelle due stagioni trascorse a Verona non era mai riuscito ad andare oltre i due ace realizzati;

3.      TUTTI I GIOCATORI CHE HANNO BATTUTO HANNO REALIZZATO ALMENO UN ACE – Ad esclusione del libero Davide Marra, tutti e sei gli atleti che hanno battuto hanno realizzato almeno una battuta vincente. 3 ace per Lecat, 2 ace per Costa, uno a testa per Patch, Verhees, Coscione ed Antonov. Un’occasione che, curiosamente, è capitata altre due volte nella storia della Tonno Callipo nella massima serie (dato riferito alla sola Regular Season). Nella stagione 2011-12 alla 6° giornata in casa proprio contro l’allora Lube Banca Marche Macerata e nella stagione 2009-10 in trasferta, sempre alla 6° giornata, sul campo della Rpa Perugia;

4.      DIFESA PUNTO DI DAVIDE MARRA – Non è nuovo a questo tipo di situazioni il libero calabrese della Tonno Callipo. Siamo nel secondo set sul 10-12: Antonov batte, la Lube attacca con Sander il cui potente attacco in diagonale viene difeso d’istinto da Marra; la palla termina direttamente nel campo marchigiano e neanche il super Grebennikov di ieri sera in difesa può far nulla. Il punto è di Marra ed il Pala Valentia esplode;

5.      CENTRALI GIALLOROSSI CON PERCENTUALI SOPRA IL 70% – Entrambi in doppia cifra, entrambi hanno chiuso il match con ottime percentuali d’attacco. Deivid Junior Costa 7 vincenti su 8 con l’88% di realizzazione, Pieter Verhees 7 vincenti su 11 con il 73% di realizzazione.

Nella foto, l’esultanza di Davide Marra dopo un punto realizzato dai compagni di squadra nel match contro Civitanova (foto di Franco Pirito)

UFFICIO STAMPA TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA