Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina-Ternana, dito medio di Bandecchi verso la tribuna: “Ora vi spiego, al ritorno verrò ad onorarvi”

Reggina-Ternana, dito medio di Bandecchi verso la tribuna: “Ora vi spiego, al ritorno verrò ad onorarvi”

Quando qualcuno, nell’anno dell’interruzione per il Covid, provava a mettere in discussione la sacrosanta vittoria della Reggina, Stefano Bandecchi mise a tacere tutti legittimando i meriti amaranto pur essendo parte in causa.

Da quel momento in avanti si è creato quasi un rapporto di simpatia tra il pubblico reggino e il patron rossoverde, che non a caso ha ricevuto applausi al momento del suo ingresso in campo domenica.

Un privilegio che pochi dirigenti hanno avuto.   A questo si è aggiunto un clima di assoluta cordialità con il patron gallo.

A fine gara però é successo qualcosa di strano. Ed è stato lui stesso con un video su Instagram ad ammettere di aver rivolto un dito medio verso una parte di tribuna.

 

.

“Ho saputo – ha chiarito –  adesso che c’è una polemica a Reggio nata perchè io ho mandato a fan.. alcun person. È vero, ma mi scuso con tuttii calabresi ch hanno capito male. Ho mandato a fare in cu… quel gruppo di persone che ha urlato Bandecchi cogl… vai a casa. Lo ha urlato cinque volte, tanta gente lo ha sentito”.

“Cari signori, non sono nato – ha precisato –  per essere nato per essere mandato a fare in cu.. dall’ultimo dei coglioni che siccome ha pagato 20 euro di biglietto si sente un fenomeno. Se mi dà nome e cognome, io me lo comprerei vivo. Chiedo scusa a tutti gli altri”.

E poi un un commento una postilla sul ritorno: “Al ritorno io personalmente verrò sotto il settore ospiti a onorare la vostra presenza , questo accadrà Dio volendo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stefano Bandecchi (@bandecchistefano)