Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, Taibi ha un piano ideale: poche ore per realizzarlo

Reggina, Taibi ha un piano ideale: poche ore per realizzarlo

Ultime ore di calciomercato.  Alle ore 20 si chiude e per Massimo Taibi c’è tanto lavoro da fare.  Il ds auspica che si possano definitivamente concretizzare le uscite di tutti quei calciatori che non sono mai stati presi in considerazione da Aglietti.

Marco Rossi, ad esempio, si auspica possa accettare la corte del Monopoli.  Da Padova pare esserci una lusinga nei confronti di Marco Crimi, sebbene il calciatore abbia diverse pretendenti tra i club più importanti della terza serie.

Rubin e Garufo, invece, confidano che qualche situazione possa decollare sul rush finale.  Per Faty si potrebbe dover aspettare la chiusure del mercato e la possibilità di piazzarlo in mercati che resteranno aperti successivamente.

Taibi spera di poter arrivare a tre-quattro uscite, compreso Mario Situm.  Il croato è vicino al Cosenza, ma bisogna trovare la quadra economica tra le tre parti.

Al culmine del piano ideale c’è, invece, una rifinitura sulla composizione della rosa.   Una richiesta per Montalto (Destinata ad arrivare), aprirebbe le porte alla possibilità di inserire un altro over.

La logica del lasciare andare l’attaccante (che se dovesse restare è un giocatore importante) è dare ad Aglietti un attaccante con caratteristiche diverse rispetto all’attuale presenza di  Galabinov, Tumminello, Denis e lo stesso Montalto. Tutti elementi fisici.

I nomi di Ragusa e Matos sono assolutamente eventualmente quelli giusti.

Le ore passano e ogni minuto diventa più difficile che il tutto si possa realizzare.