Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, si lavora sul campo: previsti sensibili miglioramenti

Reggina, si lavora sul campo: previsti sensibili miglioramenti

Il campo del Granillo mostrato contro il Monza, in diretta nazionale ed internazionale, non  è all’altezza della Serie B e probabilmente neanche della Reggina.

La società ne è al corrente e non a caso ha fatto mea culpa per qualche difetto nella gestione della manutenzione, con il caldo degli ultimi giorni che ha vanificato anche i tentativi di mettere una pezza in extremis.

Dal lunedì successivo alla sfida contro il Monza la Reggina si è attivata per correre ai ripari, creando i presupposti per effettuare una sorta di rizollatura nelle aree del terreno di gioco più dissestate.

Si tratta di erba naturale, nulla di sintetico.  Non a caso per arrivare ad un terreno perfetto bisognerà aspettare la gara di campionato casalinga successiva a quella con la Ternana, che arriverà dopo una sosta che allungherà i tempi favorendo il miglioramento delle condizioni del rettangolo verde.

Contro la Ternana si attende una situazione complessivamente migliore ,ma un terreno non ancora ad un livello consono.

Ad essere penalizzata è soprattutto la squadra di Aglietti che, tra i suoi elementi, gode di diversi esponenti dal livello tecnico sopra la media.