Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, per l’ultimo “taglio” over rischiano in cinque o sei: le ipotesi e perchè

Reggina, per l’ultimo “taglio” over rischiano in cinque o sei: le ipotesi e perchè

Il mercato della Reggina non è finito.  Non lo è per gli esuberi a cui trovare una sistemazione (Faty, Crimi, Rossi, Rubin, Garufo, Rossi).  Non lo è perché dovranno arrivare ancora tre calciatori (tre under, uno sarà Amione) e soprattutto perché andrà tagliato l’ultimo over.

Sì, perché sono 19 in rosa e il regolamento prevede che possano essercene solo 18 che siano nati dopo il 31 dicembre 1997.   I tre giovani e la rinuncia ad un calciatore avanti negli anni contribuiranno a svecchiare una rosa oggi particolarmente “vecchia”.

A differenza di quanto si immaginava non c’è ancora un nome che è certo di essere fuori dal progetto. A determinare l’uscita potrebbero essere le richieste verso quei calciatori che dovrebbero essere destinati a giocare meno e lo si evince anche dal fatto che Taibi, oltre ad Amione, aspetta un centrocampista e un terzo nome che potrebbe essere un difensore o un esterno. Segno che l’ultimissima mossa sarà determinata dll’uscita.

Andando a scandagliare sono diversi i nomi in bilico.  Il primo è Menez.  Il calciatore fa parte del progetto, ma ha un ingaggio importante e ad oggi pare partire da comprimario.  Se arriva un club che mette la Reggina nelle condizioni di avere un considerevole vantaggio economico, il calciatore può ancora andare via. Attenzione: la sua partenza non è certa come un paio di mesi fa, anzi.

Il secondo è Mario Situm.  Il croato, al momento, non sta avendo grande spazio e l’essere così indietro nelle gerarchie potrebbe generare l’auspicio di trovare una sistemazione dove poter giocare di più.

Anche lo si nomina sempre come un possibile in uscita, ma alla fine resta,  un calciatore che potrebbe avere tante richieste è Nicola Bellomo.   Una sua uscita potrebbe dipendere unicamente dalla facilità di piazzarlo, a fronte di una scelta sugli esterni che resterebbe vasta e sarebbe ulteriormente ampliata con l’ultimo arrivo under.

Considerato che tra i nomi citati da Taibi c’è anche un  ulteriore difensore, anche capitan Loiacono potrebbe restare in bilico partendo dietro Stavropoulos, Cionek e verosimilmente Regini.  Non a caso arriverà Amione e potrebbe arrivare un ulteriore difensore under qualora l’uscita corrispondesse a un difensore.

E poi c’è Montalto.   La Reggina ha Galabinov, Denis, Tuminello e avrebbe anche Menez con Rivas schierabile seconda punta, considerata l’abbondanza di esterni.  Per il centravanti gli spazi, potenzialmente, sono destinati a restringersi e a 33 anni potrebbe esserci voglia di avere maggiori garanzie in fatto di spazio.  Non a caso sul calciatore, come segnala Padova Sport, continua ad esserci l’interesse del club biancorosso che punta a vincere la Serie C.