Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, Taibi: “Menez? Stiamo monitorando, dovremmo sacrificarne uno…”

Reggina, Taibi: “Menez? Stiamo monitorando, dovremmo sacrificarne uno…”

L’arrivo di Galabinov, come rovescio della medaglia, ha da parte della Reggina la necessità di liberare una casella over in organico.

Il problema è relativo per la prossima giornata di campionato, tenuto conto che basterà estromettere uno degli over dalla disinta per non avere problemi.

Dalla chiusura del mercato in poi, però, andrà consegnata una lista definitiva in cui il limite non potrà essere superato  L’obiettivo è ovviamente  cedere prima chi la Reggina riterrà meno funzionale al proprio progetto.

Uno dei sospettati è da tempo Jeremy Menez.  A domanda precisa Massimo Taibi ha replicato alla Gazzetta del Sud: «Stiamo monitorando la sua situazione, aspettiamo il trentuno agosto. Al momento non sono in grado di dare una risposta certa. Il mercato è imprevedibile. Gli over che fanno parte della rosa sono diciannove. Dovremmo sacrificarne uno».

Insomma il sacrifico del francese, che ha sirene dall’Arabia Saudita, non è escluso, ma neanche certo come poteva sembrare.