Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, c’è almeno un “taglio” da fare?

Reggina, c’è almeno un “taglio” da fare?

La Reggina spera al più presto di eliminare gli esuberi dalla rosa. Sono tanti e sono stipendi che gravano come zavorre sul bilancio. Taibi spera, quanto prima, di avere trovato una soluzione per Gasparetto, Rossi, Rubin, Garufo, Faty, Crimi e Rolando. Ma anche dopo questa operazione di sfoltitura, sarà necessario procedere ulteriormente per avere 18 giocatori over. Resterebbero, infatti 17 giocatori over e risulta abbastanza chiaro che la Reggina prenderà un attaccante esperto ed un centrocampista dello stesso lignaggio. Gli altri colpi dovrebbero essere un terzino destro under, un altro centrocampista under (il sogno sarebbe ovviamente Folorunsho, ma è assai difficile) e forse Asencio (è un 98, quindi sempre under)

A quel punto occorrerà individuare un calciatore che dovrà andare via. La risposta più semplice, fino a qualche giorno fa, era Menez. Adesso le carte in tavola sono cambiate.

In un primo momento si ipotizzava che la sua partenza avrebbe fatto strada all’arrivo di un attaccante importante.  I prossimi giorni chiariranno se gli scenari sono mutati.