Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, a volte ritornano…

Reggina, a volte ritornano…

A volte ritornano. Sarebbe meglio dire: spesso.  Il riferimento è al fatto che Massimo Taibi segue obiettivi di mercato che, anche quando non vengono centrati, tornano attuali in fasi successive.

È lui stesso, ad esempio, ad aver raccontato nel caso di Baroni ed Aglietti che fossero allenatori che aveva cercato quando era il ds del Modena. In altre circostanze è accaduto che a lungo abbia inseguito elementi come Donnarumma ai tempi del Monopoli.

L’ostinazione, in alcuni casi, ha avuto risultati.  Bene, la Reggina stando quanto riportao sia da  Alfredo Pedullà che Gianluca Di Marzio  ha individuato l’obiettivo per l’attacco. Un profilo under, come già aveva indicato Taibi, ed è Raul Asencio.

Si ricorderà come, un anno fa, fece rumore la foto del ds con Mino Raiola.  In quella fase si parlava dell’ipotesi che il suo assistito, così come altri calciatori, potessero vestire l’amaranto. Non se ne fece nulla, adesso il discorso può tornare attuale.

Essendo un classe ’98 non inficerebbe la lista degli over, senza determinare il potenziale effetto domino di una lista già quasi satura.   La Reggina ha presentato un’offerta al calciatore, svincolatosi dal Genoa.

Asencio andrebbe ad affiancarsi a  Montalto,  Denis e Menez come attaccante.   L’ultima manovra in attacco, eventualmente, dipenderebbe dalla posizione di Menez. Se il francese resta l’attacco sarà mantenuto così.  Ovviamente ammesso che Asencio dica sì.