Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, niente ritiro per i bocciati: la lista di chi resterà al Sant’Agata

Reggina, niente ritiro per i bocciati: la lista di chi resterà al Sant’Agata

C’è una Reggina che il 14 luglio resterà a casa Nel senso che sono calciatori tesserati con il club amaranto, ma che non rientrano nei piani. Il concetto di “fuori rosa” non può più essere applicato, tenuto conto che ogni società è tenuta a far allenare ogni suo tesserato in un campo con a disposizione uno staff.

E la Reggina potrà contare sulle strutture del Sant’Agata che sono pronte ad accogliere quanti sono in attesa di trasferimento e non erano convocati per il raduno.. L’elenco è lungo e parte da Ricardo Faty e Nikola Vaisc. Ma in lista ci sono anche alcuni eroi della promozione del 2020 come Garufo, Marco Rossi, Gasparetto, Rubin, Mastour e Rolando. A loro si è aggiunto anche Marco Crimi, calciatore che non rientra nei piani pur essendo arrivato solo nel mese di gennaio.

L’obiettivo è ovviamente trovare ad ognuno di loro una sistemazione al più presto possibile, in modo da eliminare questa zavorra che grava sul bilancio.