Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina: tornano le voci su Liotti, il punto della situazione

Reggina: tornano le voci su Liotti, il punto della situazione

L’interesse del Perugia nei confronti di Daniele Liotti è noto. Si aggiungeranno presto altre squadre a chiedere informazioni di un terzino sinistro che ha segnato cinque reti in una sola stagione.

Il rinnovato appeal del terzino di Pizzo è strettamente correlato al fatto che gli amaranto nella prossima stagione avranno Vasco Regini.  Il giocatore, svincolatosi dalla Sampdoria, è per definizione un terzino sinistro.  Come lo è Liotti e come lo è anche Di Chiara.

Tuttavia, occorre precisare che lo stesso Aglietti, già quando era più giovane, lo utilizzava da centrale mancino in una difesa a quattro. All’Empoli, in particolare, faceva coppia con una vecchia conoscenza del calcio reggino cioè Lorenzo Stovini.

Non sarà il suo arrivo al momento a rendere Liotti cedibile, tenuto conto che Liotti è uno dei pochi mancini che c’è in organico e all’occorrenza può giocare anche più alto rispetto alla linea difensiva.

Fino a qualche settimana fa c’era l’ipotesi di un suo possibile rinnovo, discorso che potrebbe essere ripreso nelle prossime settimane.

Regini, tra l’altro, può essere considerato uno dei quattro centrali in organico considerata la presenza di Cionek, Loiacono e Stavropoulos.

Si nota la caratteristica dell’essere mancino sia un punto che fa sì che Regini calzi a pennello in questo assortimento di centrali.  Senza tralasciare, ovviamente, la possibilità che all’occorrenza possa agire da terzino, avendo caratteristiche più  votate all’offensiva rispetto a Di  Chiara e allo stesso Liotti . Come quinta alternativa si attende Dalle Mura.