Home / Sport Strillit / REGGINA / Taibi furioso con gli esuberi: “Un giocatore è andato dicendo che i soldi la Reggina li deve pagare…”

Taibi furioso con gli esuberi: “Un giocatore è andato dicendo che i soldi la Reggina li deve pagare…”

Non ci sta Massimo Taibi  all’idea che alcuni calciatori rifiutino le offerte che ricevono .  Anche perchè sono stipendi che restano a libro paga della Reggina. “Per me – ha dichiarato ai microfoni di Reggina Tv –  quei giocatori che stanno rifiutando di andare in giro sono una zavorra.  Ma io  farei leva all’AIC, perché quando tu non paghi un giocatore ti fanno subito istanza e denunciano, questi giocatori che rifiutano di andar via perché dicono che hanno il contratto mi mandano in bestia. Un giorno dirò  che un giocatore di questi è andato in giro dicendo che tanto i soldi  la Reggina deve pagare. Appena questo mi fa problemi, dirò pubblicamente nome e cognome”.

 

“Mi dispiace – ha concluso –  parecchio perché c’è una dignità professionale che tutti noi dovremmo avere  e evidentemente qualche giocatore non ce l’ha”.