Home / Sport Strillit / REGGINA / La Reggina aspetta Turati, De Zerbi “Portiere classico e un po’ pazzo”

La Reggina aspetta Turati, De Zerbi “Portiere classico e un po’ pazzo”

L’1 dicembre del 2019, a soli di 18 anni, Stefano Turati si rendeva protagonista di un esordio coi fiocchi.  Lanciato da Roberto De Zerbi allo Juventus Stadium fu l’estremo difensore che, di fatto, stoppò la corazzata bianconera in un 2-2 significativo per i neroverdi.

A fine gara Roberto De Zerbi parlo così di lui. «Ha fatto – ha ricordato –  una grande partita e di questo non avevo dubbi. Portiere classico e un po’ pazzo, gli ho detto di godersi la partita e l’età che ha. La concentrazione è importante, ma anche godersi opportunità di questo tipo a soli 18 anni».

Da allora davvero poche chance di mostrare il suo valore e adesso pare essere arrivato il momento di diventare grandi.  Per il portiere milanese, classe 2001, sono pronte ad aprirsi le porte del centro sportivo Sant’Agata.

Arriverà in prestito e non avrà la pressione addosso di chi deve fare il titolare.       Sarà affiancato da un collega esperto che, almeno inizialmente, sarà davanti nelle gerarchie.  A lui il compito di rovesciarle.

Ecco le immagini di quella prestazione allo Stadium: