Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, ufficializzata la prima operazione in uscita, ma ci sarà da faticare ancora

Reggina, ufficializzata la prima operazione in uscita, ma ci sarà da faticare ancora

Che il mercato della Reggina potesse essere complicato soprattutto in uscita, era cosa nota. Negli ultimi giorni arrivano conferme, tenuto conto che il club amaranto ha diversi esuberi che fanno gola  a tante squadre di Serie C, ma tanti calciatori faticano a trovare una destinazione che sia gradita e a condizioni che sono ritenute vantaggiose.

La buona notizia è che è finalmente arrivata la prima ufficializzazione in merito.  Ed è quella che porta alla cessione a titolo definitivo di Paolo Marchi.

Il difensore centrale abbraccia il progetto del Piacenza e lascia definitivamente lo Stretto.  Nell’ultimo anno il difensore lombardo aveva sviluppato la usa stagione tra il Ravenna e la società biancorossa.

Il calciatore era in prestito dal club amaranto che lo aveva preso nella stagione 2019-2020, in cui aveva partecipato alla promozione del 2020.  Solo 4 presenze per lui in quella stagione in cui la sua esperienza fu contraddistinta da una foltissima concorrenza e da un infortunio al ginocchio che lo ha messo per diversi mesi fuori causa.

Era arrivato a Reggio su indicazione di Mimmo Toscano che lo aveva allenato alla Feralpi Salò nelle stagioni precedenti.