Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, non solo Bianchi: ci sono altri contratti da rinnovare

Reggina, non solo Bianchi: ci sono altri contratti da rinnovare

Nicolò Bianchi, alla fine, dovrebbe essere l’unico calciatore a rinnovare il suo contratto con la Reggina.  Almeno tra quelli in scadenza, se si considera che Nicolas fa ormai parte del passato.

Presto, però, sarà il momento di iniziare a pensare ai contratti che sono in scadenza nel 2022.  Soprattutto per quei giocatori che hanno età e profilo per cui possono valere dal punto di vista patrimoniale.

Ci sono, in particolare, due calciatori per il quale discorso dovrà essere affrontato prima che la situazione si fossa più stringente.

Uno è Dimitrios Stavropoulos.  Il greco ha già delle offerte dall’estero e qualora non arrivasse il rinnovo, è lecito immaginare che l’avventura in amaranto possa anche finire prima dell’avvio della prossima stagione. L’alternativa sarebbe perderlo a zero, sebbene avere solo nove mesi di contratto non é che dia chissà quale potere contrattuale alla Reggina in un’eventuale trattativa di cessione.

Si attendono novità relativamente a discorsi che si sa essere stati avviati qualche mese fa, ma non ci sono state ancora novità sul fronte rinnovo. Stavropoulos, tra l’altro, a partire dalla prossima stagione non sarà più over.

E attenzione a Lorenzo Crisetig.   Il centrocampista piace a tanti in Serie B. Anche lui va in scadenza nel 2022,  e di squadre pronte ad offrirgli accordi più lunghi già da adesso se ne troverebbero a iosa.   Toccherà, perciò, eventualmente alla Reggina spegnere o tenere attese le sirene di calciomercato  decidendo se proporgli o meno un rinnovo.