Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, il punto sull’organico: ecco dove arriveranno i rinforzi

Reggina, il punto sull’organico: ecco dove arriveranno i rinforzi

Non sarà una rivoluzione, ma la Reggina interverrà comunque in maniera significativa sull’organico.  Lo richiedono le partenze per fine prestito ed anche la necessità di allestire una squadra che sia in linea con la necessità di fare un campionato importante.

PORTIERE:  Via Guarna, Plizzari (già tornato al Milan) e Nicolas (svincolato), arriveranno due uomini: un portiere intorno ai 30 anni ed uno giovane.

DIFENSORI:  Confermati Lakicevic, Di Chiara e probabilmente Liotti, così come Cionek, Loiacono e Stavropoulos.   Possibile arrivo di un’alternativa under a destra per il serbo e soprattutto di un centrale difensivo.  A cambiare le carte in tavola potrebbero essere solo offerte per qualcuno dei giocatori in questione o la necessità di ridisegnare la geografia dell’organico in termini di over e under.

CENTROCAMPISTI:  Resteranno Crimi e Crisetig ( salvo offerte irrinunciabili per la società, ma bisognerà discutere di rinnovo),  Bianchi viaggia verso l’allungamento del contratto. Nell’ottica delle due alternative per ruolo e nell’ipotesi di un 4-4-2 manca un altro mancino: il sogno è Obi.  Capitolo esterni: c’è solo Situm ed è destinato a restare.  Si proverà a trattenere Rivas, poi bisognerà prendere due sinistri.   Da valutare la posizione di Bellomo: il barese ha ormai acquisito la capacità di giocare da esterno seppur con caratteristiche atipiche e rappresenta una possibile variazione tattica, essendo un trequartista.  Al momento l’orientamento societario è trattenerlo, anche per una militanza che comincia a farsi significativa per il calcio di oggi.  Ci sarebbe Faty, il cui futuro pare però essere  lontano da Reggio.

ATTACCANTI:   Aglietti gioca con due punte. Ci sono Denis e Montalto, potrebbero arrivare due o tre calciatori.  Un over, Menez (?) e un under.

Considerando Menez e Faty, i già certi addii di Guarna, Gasparetto e Rossi, il passaggio di Stavropoulos a over,  la Reggina avrebbe in organico 15 over.     Ipotizzando che il centrocampista francese vada via,  ci sarebbero quattro caselle ìa disposizione.   Una sarà per il portiere, una per l’attaccante e una per il centrocampista.

Non è da escludere qualche manovra (come già detto in difesa) che possa liberare qualche altra casella per calciatori che siano nati prima dell’1 gennaio 1998.