Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, ancora botta e risposta con l’agente di Nicolas: “Quando uno è in scadenza…”

Reggina, ancora botta e risposta con l’agente di Nicolas: “Quando uno è in scadenza…”

“Il nostro contratto era di sei mesi. Quando un giocatore è in scadenza si può trattare con qualsiasi club, fa parte delle leggi del calciomercato. Non capisco le dichiarazioni del direttore sportivo Taibi, nel mio lavoro non ho fatto niente di strano. Se lui avesse trattato un altro portiere non lo avrebbe certo detto a noi”.

Sono le parole rilasciate a Tuttomercatoweb dall’agente del portiere Nicolas Andrade.   Sono dichiarazioni arrivate in risposta al comunicato ufficiale diffuso dalla Reggina in cui il direttore sportivo Massimo Taibi forniva la sua ricostruzione (leggi qui) dei fatti rispetto ai fatti che hanno portato al mancato rinnovo del portiere (che pare ormai destinato al Pisa(.

“Ci hanno proposto – ha proseguito –  un nuovo contratto. Ma dal proporre ad accettare ce ne passa. Quando ho parlato con altri club non avevamo alcun accordo con la Reggina. Per questo le ultime dichiarazioni di Taibi mi sono sembrate abbastanza strane, eravamo in scadenza e ci siamo guardati intorno. Non vedo nulla di anomalo, si tratta di normali dinamiche di calciomercato