Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, stagione finita per tre calciatori? A meno che…

Reggina, stagione finita per tre calciatori? A meno che…

Si è detto più volte quanto la Serie B offrirà un finale di stagione molto intenso. È l’effetto di uno scherzo del calendario, generato dai problemi Covid avuti dal Pescara.

La Reggina nel range temporale che intercorre tra l’1 ed il 10 maggio, come le altre formazioni del campionato cadetto, dovrà giocare ben 4 partite.

La squadra a disposizione di Marco Baroni ha una vastità di scelte che pochi altri club possono vantare, ma sarà comunque mutilata da qualche infortunio.

Qualora, infatti, il torneo si concludesse (come nessuno si augura a questo punto) con la stagione regolare non ci sono possibilità di rivedere in campo Kingsley, Micovschi e Faty.

Se per il francese sarà necessario che arrivi l’estate, secondo quelle che sono le notizie emerse, per rivederlo in condizione, gli altri due sarebbero candidati a smaltire i problemi muscolari che hanno rimediato per un eventuale  coda di stagione.