Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina e rischio Covid, come funzionano gli allenamenti ad hoc

Reggina e rischio Covid, come funzionano gli allenamenti ad hoc

Da domenica, in ambito Reggina, incombe l’incubo Covid. Ci sono due positività riscontrate nello staff e c’è attesa per il giro di tamponi di giovedì che verosimilmente sarà quello cruciale ai fini della reale situazione epidemiologica esistente nella rosa amaranto.

Nel frattempo la squadra si sta allenando facendo in modo che le distanze tra i calciatori siano tali da evitare il rischio di propagazione di eventuale contagio, augurandosi che ovviamente nessun altro possa risultare positivo nei prossimi test.

“Abbiamo  – ha detto Baroni  ai microfoni di Tutti Figli i Gallo –  dovuto modificare il nostro lavoro. Abbiamo diviso interamente il gruppo in due orari diversi. Facciamo degli allenamenti distanziati. Stiamo cercando di eventualmente contenere se ci fossero nuove situazioni, ma siamo molto speranzosi che sabato si possa arrivare a dei test che ci possano metterci in sicurezza”.