Home / Sport Strillit / REGGINA / Cittadella-Reggina, Bianchi: ” Ci abbiamo messo un girone per immedesimarci nella categoria”

Cittadella-Reggina, Bianchi: ” Ci abbiamo messo un girone per immedesimarci nella categoria”

“Il Veneto mi  porta bene. Ero a 12 chilometri di distanza da casa.   Oggi penso che noi abbiamo fatto la partita, contro una squadra che negli ultimi tre anni ha sfiorato la Serie A”.

Sono le prime parole con cui Nicolò Bianchi commenta Cittadella-Reggina, terminata 1-1 anche per effetto di un suo gol.

“C’è rammarico – ha proseguito – perché sono due punti persi. Si era contenti per un punto in  casa di una squadra forte, ma il rammarico c’era.  La classifica? Io continuo a dire che dobbiamo pensare una partita alla volta. Se oggi siamo in questa posizione  è perché abbiamo sempre ragionato così”.

La Reggina adesso pare giocare con altra tranquillità e palesa anche la capacità di recuperare risultati dove va sotto.

“I risultati – ha detto il centrocampista – aiutano. L’anno scorso quando vincevi tutte le partite, anche quando eri sotto, riuscivi sempre a ribaltarle. Quest’anno, fino a fine girone d’andata, tante pacche sulle spalle e i risultati non arrivavano.  C’è stato questo cambio di tendenza, ma i risultati aiutano. Ci abbiamo messo un girone per immedesimarci nella categoria. Parliamoci chiaro: la testa comanda tutto. .