Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, il primo nome sul taccuino di Taibi: nome esotico, ma profilo da B

Reggina, il primo nome sul taccuino di Taibi: nome esotico, ma profilo da B

Il primo nome per la Reggina che nascerà nella stagione 2020-2021 lo fa la Gazzetta del Sud.  Si chiama Tomas Andrade, gioca in Argentina.  È di proprietà del River Plate, ma gioca nell’Argentinos Juniors ed è un calciatore classe 1996.

Argentino come Denis, sarà uno dei calciatori che saranno oggetto di attenzione da parte del direttore sportivo Massimo Taibi. Proprio quest’ultimo aveva rivelato nei giorni scorsi che, non appena la situazione epidemiologica internazionale lo avrebbe consentito, avrebbe programmato un viaggio in Sud America dove, tra gli altri, ad attenderlo c’è Andreas Guglielminpietro.L’ex centrocampista di Milan e Inter oggi fa l’agente di calciatori.

Andrade è un trequartista offensivo che parte dall’esterno e ama rientrare per concludere.  Ha essenzialmente le caratteristiche che si rintracciano in tanti calciatori che in B fanno la differenza come i Canotto e gli Aramu che tanto hanno messo in difficoltà la Reggina in questa stagione.

A voler spingersi un po’ oltre si può dire che pare quasi un profilo ideale per il gioco di Baroni, sebbene al momento la conferma del tecnico non sia un tema affrontato.

Ecco qualche video del calciatore: