Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina-Monza, Baroni su Menez e Denis: “Voglio che chi non gioca sia arrabbiato…’

Reggina-Monza, Baroni su Menez e Denis: “Voglio che chi non gioca sia arrabbiato…’

Le esclusioni di Jeremy Menez,  German Denis mai titolari.  Nel calcio le scelte ci sono, ma dalla notte dei fanno più rumore quando ad essere coinvolti sono calciatori dal curriculum molto più importante rispetto alla dimensione in cui si disimpegnano.

Subito dopo la gara di Pisa, aveva fatto discutere un post di German Denis in cui filtrava la possibilità di dare una lettura di dispiacere per l’utilizzo il contagocce. Tutte le parti chiamate in causa negheranno sempre, perché è giusto così, ma in fondo che un giocatore non sia felice di giocare poco sarebbe, eventualmente, un motivo di felicità per tifosi e allenatori.

Risultano, tra l’altro, significative le parole che Marco Baroni, alla vigilia di Reggina-Monza, ha preferito su Denis e Menez. “Loro  – ha spiegato – sanno cosa io voglio. Si allenano sempre bene, sono dei professionisti. Per me sono una risorsa importante e io cerco di sfruttarli al meglio. Detto questo: io voglio che i giocatori che non giocano siano arrabbiati, devono dimostrare all’allenatore che si sbaglia. All’interno di questo gruppo non ho mai avuto problemi, perché tutti cercano di mettermi in difficoltà”.