Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina-Monza, Baroni: “Andiamo a tutta. I gradini alti mi danno stimoli”
Marco Baroni, tecnico della Reggina
Marco Baroni, tecnico della Reggina

Reggina-Monza, Baroni: “Andiamo a tutta. I gradini alti mi danno stimoli”

“Una prestazione di livello altissimo”.  È quella che, secondo Marco Baroni, dovrà fare la Reggina per mettere in difficoltà la corazzata Monza.  La squadra di patron Silvio Berlusconi arriva a Reggio con una rosa da vera e propria corazzata.

“Si sta parlando – ha detto Baroni –  di una squadra che ha un organico importantissimo, quasi unico per la categoria e per gli investimenti che sono stati fatti.  Questo non ci deve intimorire. Sappiamo che è una persona che ha tante insidie contro un avversario di livello anche per le possibili giocate individuali, ma quello che dobbiamo fare è una prestazione di grande attenzione, voglia ed equilibrio. Non possiamo e non dobbiamo concedere transizioni, perché sono molto bravi sulla palla recuperata”.

“Ha dimostrato – ha proseguito il tecnico sugli avversari –  nei numeri la sua qualità. Hanno un’ottima gestione della palla, poi è chiaro che tutti gli avversari hanno dei punti deboli. Noi cercheremo di trovarne qualcuno, ma molto dipende da quello che noi andremo a fare sul campo e porteremo a livello delle componenti che ho citato. La nostra partita sta lì dentro”.

Il Monza è molto competitivo sulle palle inattive. Gli amaranto non segnano praticamente mai nelle stesse circostanze.  “All’interno della palla inattiva – ha spiegato Baroni – ci sono diverse componenti. Uno è il battitore, poi chi sa attaccare la palla. Loro hanno chi può farlo bene e su questo punto servirà attenzione. Le insidie sono tante, ma noi dobbiamo pensare a fare una partita andando a tutta, ma anche dal punto di vista mentale non solo della corsa”.

“Contro queste squadre  – ha proseguito il tecnico – non devi perdere la palla.   Con l’Empoli due dei gol sono dei palloni persi che ci portano a perdere dei duelli. All’interno della gara questo vuol dire tantissimo. È una gara che dobbiamo affrontare con la consapevolezza di quello che noi siamo e dare tutto quello che noi possiamo”.

La Reggina, fino al momento, ha avuto un buon cammino con Marco Baroni. Manca il grande risultato..  “Più la sfida è importante, più mi si alza il livello di voglia e determinazione. Confrontarsi con un gradino più alto è sempre stimolante, poterci salire sopra ancora di più.