Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, Lakicevic: professione terzino

Reggina, Lakicevic: professione terzino

Pisa-Reggina è stata la partita in cui gli amaranto hanno ritrovato Ivan Lakicevic tra i titolari. Il calciatore serbo, complice anche una condizione non ottimale, era rimasto fuori dagli undici nelle ultime settimane.

Chiamato a giocare all’Arena Garibaldi ha offerto una prova positiva.  Delprato, nel complesso, non ha demeritato quando è andato in campo, ma c’è la sensazione che il calciatore balcanico rappresenti al meglio il prototipo di calciatore che deve giocare da esterno nella difesa a quattro.

Si vede chiaramente, ad esempio, che l’ex ex livornese ha caratteristiche più difensive e, in alcuni casi, anche per la giovane età commette qualche ingenuità in marcatura.

Allo stesso modo dall’altro lato , a sinistra, la Reggina pare non aver un elemento che abbia la stessa perfetta compatibilità di Lakicevic con il ruolo di terzino di una difesa a quattro.

Non è un caso che che quando si è presentato in conferenza stampa ha subito sottolineato come quella sia a sua posizione, molto più di quanto non lo sia ad esempio giocare da quinto.

A Pisa e anche nelle gare precedenti si era perfettamente notata questa cosa.