Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, il punto sugli infortunati: tanti recuperi in vista
Adriano Montalto, con la maglia della Reggina (stagione 2020-2021)
Adriano Montalto, con la maglia della Reggina (stagione 2020-2021)

Reggina, il punto sugli infortunati: tanti recuperi in vista

La Reggina ha trovato una buona via sotto il profilo dei risultati, sono sei quelli utili consecutivi.  All’appello, però, manca ancora un po’ di fortuna sul fronte infortunati. Anche nelle ultime settimane Marco Baroni ha dovuto fare di necessità-virtù, per effetto degli innumerevoli intoppi fisici che hanno condizionato diversi calciatori.

Adesso, in vista della gara di sabato contro la Spal, aspira ad avere qualche recupero importante e paiono esserci notizie confortanti all’orizzonte.

Lakicevic e Montalto, acquisti di gennaio,  sulla via del recupero

Adriano Montalto è tornato in gruppo. L’attaccante che ha già deciso un paio di partite dal suo arrivo a gennaio si era fermato per una serie di problemi. A Cosenza era partito dalla panchina e contro il Pordenone era rimasto fuori. La sua disponibilità dovrebbe non essere in discussione per il match con la Spal. Stesso discorso per Lakicevic. Il serbo pare aver smaltito i problemi di affaticamento che lo avevano contraddistinto nell’ultimo periodo.   Anche Stavropoulos viaggia verso la migliore condziione.

Reggina, dove ci sono ancora problemi in infermeria

Mario Situm sta per ristabilirsi dal problema avuto. Tornerà in gruppo entro la settimana, bisognerà valutare se il tecnico sceglierà di portarlo o meno a Ferrara. Petrelli, invece, ha avuto una ricaduta rispetto alla distorsione alla caviglia che si porta dietro dal momento del suo arrivo, per un problema emerso durante la sua avventura nella Juventus Under 23. Ancora problemi, invece, per Faty.