Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, Taibi: ‘Riscattare Folorunsho? Avrà un costo importante’ Stavropoulos verso il rinnovo

Reggina, Taibi: ‘Riscattare Folorunsho? Avrà un costo importante’ Stavropoulos verso il rinnovo

“Sono le classifiche partite sporche di Serie B. Le due squadre si equivalgono e chi capitalizza le porta a casa. Il Pordenone è una squadra tosta, ma la squadra ha dimostrato di sapere vincere”.

Così Massimo Taibi, ai microfoni di Passione Amaranto, ha commentato la vittoria ottenuta.

Spazio a poi due grandi intuizioni del ds. “Folorunsho – ha evidenziato –  non lo conosceva nessuno. Lo avevo visto con un mio collaboratore a Bari quando giocava a Bari. Si è fatto male e non lo hanno più utilizzato.  È un giocatore del Napoli con un costo importante e a livello di acquisto della cartellino non ci saremmo potuti avvicinare.  Abbiamo cercato intanto di portarlo a casa per far si che potesse darci un rendimento importante. Me lo aspettavo, ma non pensavo potesse fare tutti questi gol. Credevo nel giocatore. Riscattarlo? Avrà un valore importante per cercare di tenerlo, vedremo”.

Stavropoulos – ha proseguito –  è un ragazzo arrivato a parametro zero. È nostro. Domani vedo il suo procuratore per prolungare il contratto. Quando fai delle scelte ti possono andare bene e possono andare male. Lui ci sta dando soddisfazioni”.

L’altro grande protagonista è il tecnico entrato a campionato in corso. “Tra i vari incontri – ha evidenziato –  che ha fatto Baroni è stato l’allenatore che mi ha entusiasmato. Appena c’è stata la possibilità lo abbiamo preso. Era un allenatore che avevo cercato tanti anni fa a Modena. In lui vedo un allenatore pragmatico che conosce bene la categoria. È riuscito ad entrare dentro la testa dei giocatori e sta portando i risultati.  L’allenatore, in questi frangenti, deve prendersi il coraggio di prendersi delle responsabilità che possono essere impopolari a inizio partita”.