Home / Sport Strillit / REGGINA / La Reggina ha un Okwonwko in più nel motore

La Reggina ha un Okwonwko in più nel motore

Per imparare a scrivere il suo cognome ci vorrà del tempo, ma i tifosi della Reggina si augurano di farlo presto. Vorrà dire che lo avranno spesso in campo e magari avrà offerto prestazioni in cui è stato decisivo.

A Pescara era già in panchina.  Difficile dire quale sia il livello della sua condizione, tenuto conto che molto potrà emergere unicamente dalla conferenza stampa di Marco Baroni.

Arriva in prestito dal Bologna, ma ha vissuto l’ultima esperienza significativa in Canada con il Montreal, dove ha giocato in prestito.

Come le immagini proposte di seguito mostrano, a Reggio è arrivato un calciatore che fa della capacità di saltare l’uomo e dello strappo in velocità alcuni dei suoi punti di forza.

Nel modulo di Baroni può giocare sia sull’eterno alto che come punta centrale.