Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina-Salernitana, le scelte di Baroni sono un rebus

Reggina-Salernitana, le scelte di Baroni sono un rebus

Per dire come la Reggina potrebbe giocare contro la Salernitana occorre partire da un presupposto: probabilmente neanche Baroni sa al momento quali uomini avrà a disposizione.

Le ultime riserve saranno sciolte dopo la rifinitura prevista per lunedì mattina.  Forse, come già avvenuto in un altro caso in questa stagione, la lista de convocati potrebbe essere chiarita il giorno stesso della partita.

Si, può però andare a ragionare su quelle che potrebbero essere le scelte del tecnico.   Intanto Baroni ha fatto sapere che chi non è al 100% non gioca e almeno tre nuovi acquisti potrebbero essere della partita.

Il primo dubbio è in porta dove Nicolas è reduce da un problema alla schiena. Plizzari, eventualmente, sarebbe pronto per sostituirlo qualora la condizione non fosse al top.

In difesa Delprato a destra non ci sarà salvo sorprese. Toccherà a Lakicevic con Liotti a sinistra al posto dello squalificato Di Chiara. In mezzo ancora Cionek e Loiacono.

E a centrocampo?  Folorunsho potrebbe rimpiazzare Crisetig, mentre Bianchi dovrebbe mantenere il suo posto nonostante l’arrivo di Crimi.  Quasi certo l’utilizzo di Micovschi a destra.  Menez dovrebbe agire da trequartista alle spalle del neoacquisto Montalto.  E esterno alto del 4-2-3-1 a sinistra chi sarebbe? Le ultime indiscrezioni vedono Situm non al meglio, a quel punto potrebbero emergere nuove strategie anche sorprendenti (Crimi in mezzo, Folo sulla trequarti e Menez a sinistra  o Edera subito in campo?).