Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, a Frosinone Baroni punta su Menez e sulla continuità

Reggina, a Frosinone Baroni punta su Menez e sulla continuità

Nel calcio di Marco Baroni bisogna correre. Il tecnico ha detto in tutte le salse che gli piacciono i giocatori che attaccano gli spazi e che si buttano dentro senza paura.

Caratteristiche che, per diverse ragioni, non appartengono in toto a German Denis e Jeremy Menez.  A Frosinone potrebbero essere protagonisti di una staffetta, tenuto conto che in questo momento il loro passo potrebbe non essere compatibile con un utilizzo contemporaneo dei due.

Di certo c’è che sembra chiaro che Jeremy Menez sia serio candidato ad una maglia da titolare. Marco Baroni spera che il rigore sbagliato contro il Lecce diventi un moto d’orgoglio e che il calciatore possa diventare trascinatore dela squadra.

Come? Probabilmente da attaccante centrale.  Sarà una sorta di variabile impazzita all’interno del gioco, chiamato a dare fastidio alla difesa del Frosinone che non si sa se sarà a tre o  a quattro.

Alle sue spalle ci sarà Michael Folorunsho, con Liotti e Situm a sinistra a destra.

Viaggia, invece, verso il rientro Lorenzo Crisetig sulla mediana con Nicolò Bianchi. Davanti al portiere Nicolas dovrebbe esserci continuità con Di Chiara a sinistra, Del Prato a destra con Cionek e Loiacono in mezzo.