Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina: trascinarsi fino a gennaio sarebbe la fine, quattro gare per reagire e restare a galla

Reggina: trascinarsi fino a gennaio sarebbe la fine, quattro gare per reagire e restare a galla

Si inizia a pensare, forse con troppa leggerezza, che il mercato di gennaio possa in qualche modo diventare lo strumento per risolvere i mali della Reggina.

Bene, sarebbe il caso di dire con fermezza che gennaio sarà troppo tardi se si immagina di arrivarsi trascinandosi.

Dopo sette sconfitte in otto partite prolungare la serie negativa fino al 2021 avrebbe effetti devastanti sul prosieguo del campionato.

Prima dell’apertura del mercato, prevista per il prossimo 4 gennaio, ci sono quattro-cinque partite.

Il 22 si gioca a Vicenza, il 27 a Reggio Emilia, il 30 in casa on la Cremonese ed il 4 si va ad Ascoli.

Un ciclo di gare che proietterà gli amaranto quasi alla fine el girone d’andata (mancherebbero Lecce e Frosinone) contro squadre che lottano per gli stessi obiettivi.