Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, Garufo: ‘Via da Reggio a malincuore, mi aspettavo un trattamento diverso’

Reggina, Garufo: ‘Via da Reggio a malincuore, mi aspettavo un trattamento diverso’

Sono dieci le presenze di Diego Garufo in questo primo scorcio di stagione al Catanzaro.  Non sarà facile mantenere fede alla sua nomea di Mister Promozioni. I giallorossi sono a -14 dalla capolista Ternana, a -7 dalla vicecapolista Bari e a -5 dalla terza Teramo.

Garufo è reduce dal campionato vinto a Reggio Calabria. Nel corso della trasmissione di Maurizio Insardà A Tutto campo (in onda su Rtc).

Sullo Stretto ha lasciato un grande ricordo  anche umano. “Cerco – ha detto Garufo –  di fare sempre il massimo per quello che amo fare sin da bambino. Io sono andato via da Reggio molto a malincuore, fermo restando che sono felice di essere a Catanzaro. Mi ritrovo una situazione un po’ scomoda perché sono due piazze tra cui non corre buon sangue, ma io sono un professionista.  Non è stata una scelta mia quella di andare via dalla Reggina, nel giro di pochi giorni sono cambiare le cose. Questo è il nostro lavoro, dobbiamo accettare le decisioni che vengono prese. Mi aspettavo un trattavo diverso, almeno una chiamata, sentirmi dire determinate cose e aspetto ancora una motivazione”.