Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, Tempestilli diventa ‘plenipotenziario’, c’è una curiosità sull’organigramma

Reggina, Tempestilli diventa ‘plenipotenziario’, c’è una curiosità sull’organigramma

Antonio ‘Tonino’ Tempestilli è uno che, nel calcio, non ha bisogno di presentazioni.  Non è un caso che il comunicato con cui la Reggina lo ha eletto ‘direttore generale’ sta facendo il giro d’Italia.

L’ex dirigente della Roma era arrivato a Reggio per fare il responsabile del settore giovanile e del centro sportivo Sant’Agata.

Dopo l’addio di Andrea Gianni era rimasta vacante la posizione di direttore generale e l’unico annuncio relativo all’asset organizzativo della società del presidente Gallo era stata la nomina ad amministratore delegato della dottoressa Federica Scipioni.

Colpisce che, adesso, nel momento più difficile la società scelga di nominare una persona di campo e che, in sostanza, farà probabilmente da raccordo tra la dirigenza e la gestione sportiva.

Colpisce  il fatto che a Tonino Tempestilli nel comunicato ufficiale sia stato dato mandato ‘plenipotenziario’.  Il tempo aiuterà a capire a cosa si riferisce con esattezza il termine, ma la  stratta definizione dovrebbe far credere che il dirigente potrebbe avere, ad esempio, facoltà di firma e rappresentanza in situazioni ufficiali.

Quanto sia influente la nuova carica di Tonino Tempestilli lo si evince direttamente dal sito ufficiale della società amaranto.

L’organigramma, già aggiornato, riporta Tonino Tempestilli alla posizione numero tre, immediatamente dopo la presidenza di Luca Gallo e il ruolo di amministratore delegato di Federica Scipioni.