Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, il punto sugli infortunati

Reggina, il punto sugli infortunati

Non è un momento facile per la Reggina. Non lo è sotto il profilo dei risultati, ma soprattutto per un’infermeria che continua ad essere piena di calciatori importanti.

All’orizzonte c’è una gara delicata come quella di Monza, dove si ha già certezza di dover rinunciare a Crisetig che dovrà scontare un turno di stop dopo la doppia ammonizione rimediata contro il Pisa.

In casa di Galliani e Berlusconi, Mimmo Toscano spera di poter recuperare qualcuno dei calciatori che deve fare i conti con acciacchi che si porta dietro da più o meno tempo.

Qualche speranza c’è, ad esempio, per Rigoberto Rivas. L’honduregno dopo l’ennesimo problema muscolare dovrebbe riprendere ad allenarsi con i compagni nella giornata giovedì. Forse non sarà pronto per i novanva minuti , ma potrebbe essere una freccia da mettere in campo a gara in corso.

L’altra buona notizia arriva sul fronte Lafferty. Il nordirlandese tornerà in gruppo a partire da mercoledì.

Chi, invece, sicuramente non sarà recuperato sono Faty e Rolando.  Il primo, attualmente in Francia, ha ancora diverse settimane prima di poter poter tornare disponbiile.

L’esterno, invece, palesa buoni segnali sul fronte del recupero e potrebbe tornare in gruppo già la prossima settimana.

Per Menez si attendono, invece, gli esiti degli esami strumentali.  Arrivati già a martedì e considerato che si gioca sabato la prudenza potrebbe far immaginare che il calciatore potrebbe essere non rischiato a Monza.