Home / Sport Strillit / REGGINA / Calcio – Reggina, vedere giocare De Francesco è un piacere. Ma attenzione a gennaio…

Calcio – Reggina, vedere giocare De Francesco è un piacere. Ma attenzione a gennaio…

Ci aveva visto benissimo il direttore generale Gabriele Martino. Con il timore che qualche società potesse mettergli gli occhi addosso, lo ha portato in ritiro nella passata stagione senza fare proclami, in attesa di sottoporgli il contratto che oggi lega Alberto De Francesco alla Reggina fino al 2018. Il nuovo coordinatore dell’area tecnica Basile, dietro indicazioni di Agenore Maurizi che conosce benissimo il calciatore, ha fatto di tutto per trattenerlo, consegnando a lui la fascia di capitano e la maglia numero dieci. Il tecnico, invece, gli ha consegnato le chiavi del gioco. E’ padrone assoluto della linea mediana, ogni manovra di impostazione passa dai suoi piedi, si abbassa a ricevere, è sempre a sostegno di ogni compagno, si inserisce per andare alla conclusione. Batte calci d’angolo, punizioni e calci di rigore, anche la squadra gli ha ampiamente riconosciuto il ruolo di leader. In occasione dell’ultima conferenza stampa ha ribadito il piacere e l’onore di indossare ancora la maglia della Reggina, per il salto di categoria ci sarà un’altra possibilità e qualora dovesse mantenere questo rendimento, sarà difficile trattenerlo. Ma attenzione, perché nel caso in cui la società non dovesse riuscire a convincerlo sul prolungamento del contratto, dal primo mese del 2018 il calciatore sarà libero di scegliere l’eventuale nuova destinazione.