Home / Sport Strillit / REGGINA / Reggina, Praticò: “Non ho certezze, sono fiducioso, ma aspetto il 4 agosto”

Reggina, Praticò: “Non ho certezze, sono fiducioso, ma aspetto il 4 agosto”

Mentre la squadra prosegue la sua preparazione in quel di Cotronei, ieri prima amichevole e quasi una passeggiata contro una formazione locale, le attenzioni sono costantemente rivolte alla questione ripescaggi. Nessuno lo dice in maniera dichiarata, ma ormai la partecipazione alla Lega pro per la Reggina appare come un fatto scontato. Solo clamorosi ribaltoni in sede di decisioni potrebbero modificare una graduatoria che oggettivamente parla chiarissimo. Ma, come detto, soprattutto in società, nessuno intende sbilanciarsi, a maggior ragione il presidente Mimmo Praticò che fa della prudenza la sua caratteristica principale in questo momento. Rimane fermo sulle sue posizioni, anche nelle dichiarazioni rilasciate al collega di Gazzetta del Sud: “Poter rappresentare la città di Reggio Calabria nel calcio, non importa in quale categoria, per me è stato motivo di orgoglio. Sul ripescaggio ancora non ne possiamo parlare, almeno fino al 4 agosto, quando si riunirà il Consiglio Federale e ufficializzerà le decisioni. Personalmente non posso avere certezze, nè sono in grado di esprimere giudizi. Sono fiducioso ed attento ad ogni sviluppo”.