Home / Sport Strillit / REGGINA / Softball: dopo 10 anni il ritorno di Reggio in serie B

Softball: dopo 10 anni il ritorno di Reggio in serie B

Dopo oltre 10 anni di assenza torna finalmente il Softball femminile a Reggio
Calabria. Domenica scorsa per la prima di campionato di Serie B girone A il S.Giorgio
era impegnato sul diamante siciliano del Castiglione.

Quast'anno le ragazze saranno impegnate ogni domenica in doppi incontri con le
avversarie di turno.

Per questa prima giornata il manager Imperio e i suoi coach cubani Linares Moreno e
Castillo Gonzales hanno dovuto rivisitare una formazione deficitaria a causa di un
paio di assenze importanti.

Nel match mattutino è stata schierata in pedana di lancio Vena ricevuta da
Guarnaccia, interni Palma, Falzia, Oppedisano e Ravenda ad esterni Toscano, e le
giovanissime Arcati e Suraci. Le ragazze reggine partono bene malgrado la forte
emozione del debutto e la partita resta abbastanza equilibrata nelle prime riprese
ma, col susseguirsi degli inning, le siciliane si portano in vantaggio che
incrementano fino al risultato finale di 8 a 1.

Il secondo incontro si alternano al lancio ancora Vena e Oppedisano, buona la prova
della giovanissima Guarnaccia a ricevitore, si resta sul 6 a 6 fino alla terza
ripresa, quando i lanci delle sangiorgine non trovano più l'area dello strike e le
battitrici del Castiglione ne approfittano guadagnando basi su basi e prendendo un
buon vantaggio, il match si conclude con la vittoria netta della squadra di casa per
21 a 6, nella parte finale fanno il loro ingresso in campo come esterni Aliquò e
Battaglia.

Nonostante i risultati gli incontri sono stati equilibrati fino a metà gara e solo
alla fine è venuta fuori l'esperienza delle siciliane che, non dimentichiamo, fino
allo scorso anno militavano in serie A2. Il manager Imperio si dice soddisfatto per
l'atteggiamento positivo delle sue ragazze alla loro prima esperienza in un
campionato ufficiale, e assicura che presto arriveranno anche le vittorie, domenica
prossima le reggine saranno impegnate ancora in trasferta, stavolta a Paternò opposte
al Sagittarius