Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggiana-Reggina, Baroni: ‘Fiduciosi per una prestazione importante’

Reggiana-Reggina, Baroni: ‘Fiduciosi per una prestazione importante’

Dopo l’intermezzo natalizio la Reggina si prepara alla sfida di Reggio Emilia.

Domenica, ore 12.30 si gioca al Giglio di Reggio Emilia.

A parlare è il tecnico Baroni. “Dobbiamo – ha detto –  prepararci bene e affrontare questa partita con grande rispetto dell’avversario, ma anche fiduciosi rispetto alla possibilità di centrare una prestazione importante dal punto di vista sia fisico che mentale”.

Due moduli in due partite nelle prime esibizioni degli amaranto con il nuovo tecnico. “In questo momento – ha ammesso Baroni – abbiamo cambiato anche perchè dipende dalla disponibilità dei giocatori. Siamo in emergenza e devo trovare equilibrio nel sistema di gioco. Il reparto più in difficoltà per le tante assenze è l’attacco e quando potremo lavorare stabilmente con l’organico al completo, preferirò affidarmi ad un sistema di gioco”.

La Reggina continua a perdere punti nei secondi tempi. Sono undici dall’inizio dell’anno. “Sono – ha precisato –  un insieme di cose, le cose non avvengono mai per caso. Se ci sono situazioni che si ripetono è perchè una serie di componenti generano una flessione. Questo è un campionato ad ostacoli, questo è un dato di fatto e dobbiamo porre rimedio. Anche se ci sono stati errori che ci hanno punito oltre misura, così come va tolto il calo del secondo tempo.  Cinque cambi chi li può utilizzare permettono di cambiare volto, è il 50% della squadre”.

Rivas, in questo periodo, sta agendo da punta. “Non metterò mai – ha evidenziato Baroni – in un ruolo che non può fare e può anche agire da attaccante. Ricopre quel ruolo, lo sta facendo benino e secondo me può fare di più. Ma è comunque un giocatore che può giocare sia a destra che a sinistra”.