Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Monza-Reggina, Toscano: ‘Loro costruiti per vincere, dobbiamo avere la testa giusta’

Monza-Reggina, Toscano: ‘Loro costruiti per vincere, dobbiamo avere la testa giusta’

“Rispetto ad Empoli, la squadra è sembrata quelle delle prime sei giornate. Ha voluto mettere sotto il Pisa, rischiando il meno possibile. Eravamo riusciti ad andare in vantaggio. Anche in dieci avevamo avuto occasioni per raddoppiare”.

Sono le parole con cui Mimmo Toscano, alla vigilia di Monza-Reggina, ha parlato degli amaranto.

Nella ripresa l’ingresso di Bianchi ha dato l’idea maggiore ed equilibrio ad una squadra che, seppur in inferiorità numerica e rimontata negli ultimi dieci minuti, è sembrata più solida. “Bianchi – ha detto –  quando è entrato ha dato più equilibrio e sostanza, probabilmente anche perché andava fatta un altro tipo di partita. Ho avuto la sensazione che, anche in superiorità numerica, abbiamo rischiato poco. Plizzari non ha fatto alcun intervento miracoloso, a differenza di altre partite dove gli estremi difensori avversari hanno fatto grandi parate”.

E sulla gara di Monza: “Dobbiamo arrivare forti di testa come lo siamo stati in diverse partite. Affrontiamo una squadra costruita con l’obiettivo dichiarato di vincere il campionato e di alto livello. La Reggina, se arriva con la testa giusta come deve arrivarci, credo che la squadra potrà fare una grande prestazione ed un grande risultato”.

Tanti infortuni muscolari per gli amaranto, ma Toscano è sicuro: “Non è una cosa che ci preoccupa. Ci stiamo ragionando, ma notiamo attorno a noi come sia una cosa comune a tante squadre per effetto degli strascichi del lockdown”.