Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / La rivelazione di Foti: ‘Auteri voleva venire alla Reggina’

La rivelazione di Foti: ‘Auteri voleva venire alla Reggina’

Gaetano Auteri è uno che, negli ultimi anni, non si è certo guadagnato la simpatia dei tifosi della Reggina. Tuttavia, qualche anno fa è stato ad un passo dal prendersi la panchina amaranto.

Anzi la voleva fortemente.  A rivelarlo è stato l’ex presidente Lillo Foti, nel corso della trasmissione di Maurizio Insardà ‘A tutto campo’, in onda su Rtc.

Arrivò a Reggio anche a visitare il Sant’Agata. “Era un desiderio del mister di allenare la Reggina. Mi ricordo perfettamente che tramite Giacchetta lui si è proposto. Era l’anno dopo che lui era stato a Nocera. Ci siamo incontrati.  E’ arrivato la mattina presto in sede, abbiamo parlato abbastanza.  Alla fine, però, non se ne fece nulla”.

“Lo conosco  – ha proseguito – perché è di Siracusa, come mia moglie. Lo conoscevo da prima che allenassi l’Igea Virtus. L’ho sempre stimato dal punto di vista tecnico. Ritengo che sia un allenatore che fa riconoscere la sua squadra attraverso il proprio lavoro.  Non ha mai avuto un percorso di continuità.  Lo conosco ed è una persona preparata, mi auguro che in una realtà come Bari e con una società forte possa riuscire a centrare quest’obiettivo.

“Il Bari merita di tornare nel calcio che conta. Questo sarà un altro anno ostico. Ternana, Catanzaro e Teramo sono nelle condizioni di dare un segnale di presenza”.