Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Folorunsho: ‘Conosco il Granillo, spiace non avere i tifosi: Denis e Menez campioni veri’

Reggina, Folorunsho: ‘Conosco il Granillo, spiace non avere i tifosi: Denis e Menez campioni veri’

“Reggio, per me, è un’opportunità importante. Devo continuare a lavorare per ripagare la fiducia. A Reggio mi trovo molto bene, in città e con i compagni, con la società. Vorrei salutare tutti i tifosi della Reggina, mi dispiace non poterli vedere allo stadio”.

Sono le parole con cui Michael Folorunsho, ai microfoni di Reggionelpallone.it, racconta le sue sensazioni dopo i primi mesi passati a Reggio.

Lo scorso anno non è andata bene a Bari. Ma ha avuto occasione di vedere lo stadio vestito a festa in una sfida che aveva quasi 20.000 persone allos stadio. “Ho visto il Granillo strapieno e non averli per noi è una mancanza, cercheremo di impegnarci sempre e ottenere il massilo, lo faremo per loro”.

Lui è un giovane (classe ’98 ndr) in una squadra dove ci sono tanti nomi di rilievo. “Ho legato – rivela – con tutti, la nostra è una squadra dove stiamo bene. Denis e Menez sono quelli che sono più vicino a noi giovani, hanno sempre una parola di incoraggiamento. Sono dei campioni”.