Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Gasparetto: ‘A Reggio io e la mia famiglia stiamo benissimo, mi sento benvoluto’

Reggina, Gasparetto: ‘A Reggio io e la mia famiglia stiamo benissimo, mi sento benvoluto’

Daniele Gasparetto, difensore della Reggina, ha parlato ai microfoni di TifoReggina. “Reggio – ha rivelato –  mi ha dato tanto a livello umano. Mia moglie e i miei figli sono stati accolti benissimo. Mi trovo molto bene e sono nate amicizie extra-calcio che conserverò. Non potevo chiedere di meglio”.

.”Mi sento benvoluto – l’ex difensore di Spal e Reggina –  dai tifosi e questo incide. Ma sono anche un professionista. Questo mi impone di dare il meglio in allenamento anche quando non giochi. Non essere così sarebbe una mancanza di rispetto verso la squadra. Altre volte mi è capitato di giocare sempre e alle mie spalle c’era chi avrebbe meritato più spazio. Ma è il gioco delle parti e nel calcio si vince di squadra”.

Gaparetto non gioca come titolare fisso, ma quando viene chiamato in causa si mostra sempre preparato. “Mi sento -ha evidenziato – benvoluto   dai tifosi e questo incide. Ma sono anche un professionista. Questo mi impone di dare il meglio in allenamento anche quando non giochi. Non essere così sarebbe una mancanza di rispetto verso la squadra. Altre volte mi è capitato di giocare sempre e alle mie spalle c’era chi avrebbe meritato più spazio. Ma è il gioco delle parti e nel calcio si vince di squadra”.