Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Denis contro i tabù: c’è un altro record da raggiungere

Reggina, Denis contro i tabù: c’è un altro record da raggiungere

German Denis, da inizio stagione, insegue il primo gol della sua carriera in Serie B.  Una categoria in cui non ha mai giocato e che, al momento, lo ha visto sbagliare due rigori consecutivi.

Non esattamente una consuetudine per un cecchino come il Tanque.

Allo stato attuale l’argentino è in assoluto il calciatore più anziano ad aver messo piede in questa Serie B.  Al secondo posto c’è Sergio Floccari, di poco più giovane.

Ma c’è un record che riguarda la storia della Reggina e che  Denis può battere.

Il riferimento va a David Di Michele che  è attualmente il calciatore più anziano ad aver segnato un gol con la Reggina nei campionati professionistici.

L’attaccante romano, infatti, andò a segno a 39 anni 3 mesi e 27 giorni con la maglia del Catanzaro.

Denis spera di andare a segno prima, ma avendo compiuto 39 anni a settembre potrebbe nel 2021 superare il record di David Di Michele.

L’obiettivo è realizzarne delle altre reti prima.  Basterebbe che segnasse alla prima occasione disponibile affinché batta il record del marcatore più anziano per la serie cadetta. Anche in quel caso il record appartiene a Di Michele. A segno il 13 aprile 2014 in Padova-Reggina 2-2.