Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: Denis come ‘Nonna Maria’, ma il sale non basta

Reggina: Denis come ‘Nonna Maria’, ma il sale non basta

Ci sono figure legate a doppio filo alla storia della Reggina.  German Denis non ha mai conosciuto Nonna Maria. Non ha fatto in tempo, ma ad Empoli ha provato ad emulare un rito scaramantico che era solita portare avanti la storica nonnina un paio di lustri fa.

Prima di ogni partita della Reggina gettava il sale nelle port dello stadio Oreste Granillo, con l’auspicio che gli dei del calcio vedessero amaranto.

Ci ha provato anche German Denis. Le telecamere di Dazn lo hanno pizzicato gettare il sale nelle porte del Castellani.

La speranza era che dopo sei partite potesse finalmente trovare il suo primo storico gol in Serie B, per lui che ha sempre segnato ovunque abbia giocato.

Alla fine le partite di digiuno sono diventate sette. Ad Empoli Denis non si è neanche avvicinato alla porta. Merito di un avversario consistente e di una Reggina sicuramente deludente.