Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Pordenone-Reggina, le probabili formazioni senza Menez

Pordenone-Reggina, le probabili formazioni senza Menez

Fischio d’inizio alle ore 14 per Pordenone – Reggina. La sfida tra i neroverdi e gli amaranto rappresenta un banco di prova importante con due formazioni che cercano riscatto dopo le ultime prestazioni.

Gli uomini di Tesser per non aver mai praticamente messo in discussione la supremazia del Cittadella nella sfida al tombolato, quelli di Mimmo Toscano per non aver centrato due vittorie che avrebbero meritato nelle ultime due uscite.

Pordenone-Reggina,  Tesser conferma il 4-3-1-2

Attilio Tesser confermerà il  4-3-1-2. L’ex allenatore del Novara, a distanza di anni, continua ad adottare un modulo in cui il trequartista è un ago della bilancia di tanti schemi.   Nel corso della stagione in quella posizione hanno agito Mallamo, Gavazzi e Ciurria. Contro gli amaranto dovrebbe toccare a a Zammarini. Osservato speciale l’attaccante Davide Diaw. L’italo-senegalese è costato più di un milione di euro e ad un gran fisico coniuga un’ottima mobilità.

Pordenone-Reggina, Toscano senza Menez

In casa Reggina l’assenza del giorno è ovviamente quella di Jeremy Menez. Il francese è vittima di un risentimento muscolare. I più attenti hanno notato come, al termine di Reggina-Cosenza, il calciatore si toccasse il flessore della coscia. Al suo posto dovrebbe giocare Mastour con Bellomo che va a fare la punta.

La penuria di centravanti difficilmente porterà ad un attacco a due punte vere, considerato che Denis ha giocato due partite a distanza di pochi giorni e Lafferty, a causa degli impegni con la nazionale, nelle ultime tre settimane ha svolto pochi allenamenti con la squadra.  Resta Vasic che, allo stesso modo, ha patito un problema al ginocchio la settimana scorsa. Fuori almeno fino alla sosta di novembre, invece, Charpentier.

Pordenone-Reggina, il riassunto delle possibili scelte

Arbitro: Abbattista di Molfetta.
Assistenti: Baccini-Moro Quarto uomo: Paterna.

Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Camporese, Barison, Falasco; Magnino, Calò, Rossetti; Zammarini, Diaw, Ciurria. All. Tesser

Reggina (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Cionek, Delprato; Situm, Bianchi, Crisetig, Liotti; Mastour; Bellomo, Lafferty. All. Toscano.