Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: tutti esaltano Mastour, Toscano gongola per Bellomo

Reggina: tutti esaltano Mastour, Toscano gongola per Bellomo

Hachim Mastour sta iniziando a far vedere lo strepitoso talento che ha a disposizione.  I tifosi si esaltano a vederlo scambiare nello stretto con Menez e a saltare avversari con incredibile facilità.

L’italo-marocchino è uno di quegli elementi che incanta le folle e che i tifosi vorrebbero vedere sempre in campo.

C’è chi lo vorrebbe sempre titolare.  Il calcio, però, è fatto anche di equilibrio.

Quello che sta dando al momento Nicola Bellomo al gioco di Mimmo Toscano. Il tecnico lo ha conosciuto come uno con la fama da bad boy, lo sta riscoprendo quasi mediano.

Nel primo tempo si è presentato un paio di volte al tiro o ad un passo dalla giocata risolutiva, ma quello che è piaciuto al tecnico è altro.

Nella prima parte della sfida aveva il compito di andare a dare fastidio a Paolucci, il giocatore che dalla cabina di regia dell’Entella poteva mettere in difficoltà con i suoi lanci una Reggina che si alzava a pressare alta.

La staffetta con Mastour era nell’ordine delle cose, alla luce del fatto che l’italo-marocchino è stato tenuto in serbo proprio per cambiare ritmo alla partita.  L’infortunio del centrocampista dell’Entella e l’espulsione di Crimi hanno sgravato l’italo-marocchino dalla necessità di curarsi troppo della fase difensiva.

La Reggina, seppur con caratteristiche diverse , si gode i due interpreti del ruolo di trequartista.

I cinque cambi aiuteranno Toscano ad avere una gestione ottimale

Gli impegni ravvicinati, invece, daranno modo a tutti di rendersi utili a tutti.