Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: il tour de force e le trasferte in aereo, su e giù per l’Italia

Reggina: il tour de force e le trasferte in aereo, su e giù per l’Italia

Liguria il 17 ottobre per andare a trovare la Virtus Entella. Il 20 arriva il Cosenza a Reggio, il 24 si va a Pordenone, il 28 in Coppa Italia a Bologna e l’1 a Reggio arriva la Spal.

L’agenda fa quasi paura, ma è quanto dice il calendario degli amaranto.

L’aggravante di un impegno così fitto è che la squadra di Mimmo Toscano dovrà praticamente attraversare più volte tutta l’Italia.

L’unica consolazione (non per le casse societarie) è che si viaggerà in aereo.  Una cosa che, naturalmente, obbligherà gli amaranto a prendere tutte le dovute precauzioni considerata la massima allerta consigliata in luoghi dove si registra grande flusso di persone, come i grandi scali aeroportuali che si andranno a raggiungere.