Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: Charpentier positivo al Coronavirus

Reggina: Charpentier positivo al Coronavirus

Il Presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver perfezionato l’accordo con il Genoa CFC per l’acquisizione a titolo temporaneo delle prestazioni sportive del calciatore Gabriel Charpentier.

Nato il 17 maggio 1999 a Point-Noire, la seconda città più popolosa della Repubblica del Congo, si fa presto notare nelle giovanili del Nantes, scalando le categorie fino a giungere alla squadra riserve.

Nella stagione 18/19 Gabriel si trasferisce in Lettonia, allo Spartaks Jurmala. Con la squadra biancorossa disputa 20 gare, segnando 5 gole confezionando 2 assist.

L’Avellino, fresco di promozione in Serie C, decide allora di richiederne il prestito ai lettoni. 6 marcature in 17 apparizioniè un buon bottino, a dispetto di un infortunio che ne ha limitato l’utilizzo proprio nel momento più importante della sua stagione.

Le buone prestazioni inducono così il Genoa ad investire sul suo cartellino. Charpentier diventà ufficialmente un calciatore rossoblù proprio in questa sessione di mercato.

Si comunica inoltre che, nel corso degli esami di routine ai quali vengono sottoposti i nuovi acquisti, il calciatore Gabriel Charpentier è risultato positivo al Covid-19. Asintomatico, lo stesso è stato immediatamente posto in quarantena per quindici giorni cosi come previsto da protocollo sanitario FIGC.

Il terzo ciclo di tampone a cui è stato sottoposto il calciatore, ha confermato la positività al Covid-19. Charpentier è stato trasferito stamane presso il “Grande Ospedale Metropolitano” di Reggio Calabria per il trattamento del caso.