Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: volata a due per la fascia sinistra?

Reggina: volata a due per la fascia sinistra?

Daniele Liotti  ha giocato una buona partita contro il Beneveto. L’esterno di Pizzo, però, non sarà solo nella rosa amaranto nella batteria degli esterni sinistri.

L’ipotesi di far giocare Gabriele Rolando è valida e resta un’alternativa.   Arriverà comunque un altro calciatore di qualità e spessore per la categoria.

Considerato che si potrà beneficiare di cinque sostituzioni, ampliare il ventaglio di scelte sugli esterni sarà fondamentale.

Il nome giusto dovrebbe venir fuori tra due profili che sembrano avere il profilo giusto per il modulo di Mimmo Toscano.

Gianluca Di Chiara del Perugia è un’operazione non facile. Poteva essere facilitata dall’ipotesi di uno scambio con Corazza, finito però all’Alessandria.  Niente da fare, invece, per Sounas richiesto dagli umbri come alternativa pedina di scambio.  Per dare l’idea di quanto potrebbe essere problematica l’operazione è sufficiente sottolineare come solo pochi mesi fa il Perugia abbia riscattato il calciatore per circa un milione di euro. La Reggina, per propria politica, non paga cartellini

Risulta, invece, nella lista degli svincolati Haitam Aleesami.  Reduce da un’esperienza in Ligue 1 e noto in Italia per i suoi trascorsi in A e B con la maglia del Palermo, sarebbe un profilo di spessore e che sul fronte dei costi al lordo sullo stipendio beneficerebbe degli effetti del Decreto Crescita.

Tuttavia, la concorrenza esistente potrebbe indurre i calciatore a prendere tempo e a valutare tutte le opportunità. Considerato che la Reggina non può proporre ingaggi al livello dei top club di questa B, come il Monza, l’eventuale temporeggiamento potrebbe indispettire Taibi.