Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Guarna: ‘Ci manca scendere in campo, Plizzari è un ragazzo serio’

Reggina, Guarna: ‘Ci manca scendere in campo, Plizzari è un ragazzo serio’

La Reggina non gioca una partita vera dall’8 marzo. Enrico Guarna, ai microfoni di Reggina Tv, ha spiegato quanto sarà importante impegnarsi al massimo nell’amichevole di Benevento prevista per sabato.
“Sono sei mesi – evidenzia il portiere – che non giochiamo. Ci manca scendere in campo in uno stadio. Sarà un test per verificare come reagiamo di fronte ad una squadra che ha stravinto la B l’anno scorso. Sarà un’ottimo test. Dovremmo affrontarlo al massimo, perché sarà difficile e ci servirà per rientrare di nuovo sul manto erboso”.

Ad allenare  i portieri adesso c’è Maurizio Guido. “Con il nuovo preparatore dei portieri – evidenzia Guarna –  mi trovo bene. Abbiamo cambiato metodi, ci siamo dovuti adattare in fretta. Abbiamo lavorato intensamente”.

Guarna si giocherà il posto con Plizzari. “Ale  – spiega il collega più esperto – è un ragazzo giovane. La sua entrata nel gruppo è stata positiva e vogliosa. Spero che da qui alla fine non ci saranno problemi.  Parliamo di un ragazzo serio, sorridente e che si allena bene”.