Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: il Catanzaro ne vuole quattro, i calciatori sono tiepidi

Reggina: il Catanzaro ne vuole quattro, i calciatori sono tiepidi

La Reggina sta provando ad affrettare i tempi per le uscite.   I calciatori amaranto vantano tutti diverse richieste.

Tuttavia, sono loro al momento a prendere tempo.

Il Catanzaro, ad esempio, è in costante contatto con Massimo Taibi.

Il direttore sportivo sta provando a spiegare ai calciatori che vestire il giallorosso equivale a raggiungere una piazza di primo livello in Serie C. Tuttavia, tutti preferiscono temporeggiare.

Sono quattro i calciatori su cui le aquile hanno chiesto informazioni.  Uno è Manuel Sarao, l’altro è Edoardo Blondett e l’altro è Alberto De Francesco. Per il quarto serve un discorso a parte.

I primi tre sanno di avere anche altre opportunità (Catania in primis) e al momento preferiscono temporeggiare. Tra l’altro si tratta di profili che hanno ingaggi che dovranno andare a ridiscutere con la società giallorossa che, post Covid, vuole ottimizzare gli investimenti.

Non sarà comunque la Reggina a dare input economici alle trattative, anche a costo di mettere i calciatori fuori lista.

Discorso diverto, invece, per Bertoncini.  Il calciatore non è in uscita fino a quando la Reggina non prenderà un difensore importante.